Comitato di Gestione

La Scuola dell’Infanzia si configura giuridicamente ed amministrativamente, come attività della Parrocchia. Tuttavia, la gestione della Scuola è svolta separatamente rispetto alle altre attività parrocchiali.

Il Parroco pro tempore si avvale, infatti, della attiva collaborazione dei laici per conseguire efficienza amministrativa e qualità educativa della Scuola, nomina persone competenti e disponibili, le quali condividono la missione ecclesiale e civile della scuola medesima, secondo quanto previsto dallo statuto. Questo gruppo di persone prende il nome di Comitato di Gestione.

Fanno parte del Comitato di Gestione il Parroco pro tempore e, con diritto di parola e senza diritto di voto, la Coordinatrice pro tempore della scuola. Ne fanno parte, inoltre, i rappresentanti dei Genitori eletti in Assemblea.

Spettano al Comitato di Gestione alcune funzioni, tra le quali provvedere a tutti gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione della scuola, approvare i bilanci, nominare o licenziare il personale, fissare il contributo mensile delle famiglie.